Nuova Cattedrale di San Nicola

Exeter
La Cattedrale di San Nicola, o Cattedrale Nuova, costruita a seguito della peste del XIV secolo d.C., e rimaneggiata agli albori del XIX secolo dall’architetto Hermann Spiel, è una delle presenze caratteristiche dell’Isola di Coln, al centro della freddo fiume di Berlino, la Sprea. La Cattedrale è rinomata per essersi salvata all’incendio che nel XVII secolo distrusse quasi completamente ogni edificio presente nell’isola. Rimasta completamente illesa dalle fiamme, si guadagnò la fama di luogo miracoloso. È un luogo a stento frequentato dalla Società Notturna tedesca, alcuni Fratelli ritengono possa essere residenza dell’Onorata Loggia di Berlino, della Fraternitas Leopoldii. Se questo fosse vero potrebbero spiegarsi a causa di un intervento dei cacciatori la scomparsa dei primogeniti Tsian e Tsivi di Astrakhan, e di Septima. Si vocifera, tuttavia, che il capitolo sia stato completamente distrutto, assestando un colpo fatale alle attività del gruppo nell’area Tedesca. C’è chi ritene che dietro la Fraternitas Leopoldii vi sia qualcosa di ancor più segreto, labirintico e misterioso, e teme una terribile risposta.

Nuova Cattedrale di San Nicola

Il Giardino della Fame Haematinon